Quali sono le istruzioni da seguire per lavare nel modo corretto i capi di abbigliamento personalizzati tramite stampa digitale, stampa serigrafica a ricamo?Il primo consiglio è quello di controllare sempre le etichette applicate sugli indumenti (t-shirt, magliette polo, felpe, camicie, ecc.) che riportano vari simboli di lavaggio. Questi simboli indicano se il capo deve essere lavato in acqua o a secco, se va lavato a mano o se può essere lavato in lavatrice e a che temperatura. Esistono inoltre simboli specifici che riguardano la possibilità di stiratura (se è possibile stirare con ferro da stiro e a che temperatura) e asciugatura (se è possibile utilizzare o meno l’asciugatrice).Fatta questa premessa, il nostro consiglio è quello di lavare i capi stampati o ricamati al rovescio e tramite programma "lavaggio delicato", così da evitare il deterioramento del tessuto e della personalizzazione applicata. Oggi, infatti, le lavatrici e i detersivi assicurano un perfetto bucato anche a basse temperature.

 

Consigli lavaggio abbigliamento personalizzato con stampa digitale
Per le magliette, le felpe e i capi d’abbigliamento personalizzati tramite una stampa digitale diretta su tessuto si consiglia di lavare l’indumento al rovescio a una temperatura non superiore ai 30° C e impostando la centrifuga a bassa velocità.Non lavare a secco gli indumenti personalizzati per evitare che i solventi chimici scoloriscano la stampa.La stessa regola vale anche per la candeggina e per altri agenti chimici aggressivi. Ove fosse necessario il loro utilizzo, la stampa dovrà essere coperta con un pezzo di stoffa.È preferibile non servirsi dell'asciugatrice. Ove fosse necessario, il consiglio è quello di impostate una temperatura molto bassa per non rovinare la stampa.I prodotti personalizzati devono sempre essere stirati al rovescio per non rischiare di rovinare la stampa.

Consigli lavaggio abbigliamento personalizzato con stampa serigrafica

Per i capi personalizzati tramite una stampa serigrafica su tessuto si consiglia di lavare l’indumento al rovescio a una temperatura non superiore ai 40° C e impostando la centrifuga a bassa velocità. 

Non lavare a secco i prodotti personalizzati per evitare che i solventi chimici scoloriscano la stampa.

Sono sconsigliati anche per l’utilizzo di candeggina e altri agenti chimici aggressivi. Nel caso in cui si vogliano utilizzare, è necessario coprire la stampa con pezzo di stoffa affinché non si rovini.

Si consiglia di non utilizzare l'asciugatrice per asciugare questi indumenti, o, nel caso la si voglia utilizzare, è importante impostare sempre una temperatura molto bassa per non rovinare la stampa.

Per quanto riguarda la stiratura, si consiglia di stirare al rovescio per non rischiare di rovinare la stampa.

Product added to compare.